fbpx skip to Main Content
Spese di spedizione gratuite oltre le 5 confezioni Condizioni d'acquisto e sconti clicca qui

Quattro “Medaglia d’Oro” per Cantina Valtidone al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino

Cantina Valtidone conquista, come nella scorsa edizione, quattro Medaglie al prestigioso Concorso Enologico Internazionale Città del Vino, ma quest’anno tutte d’Oro.

Ennesima conferma per Cantina Valtidone che anche nel 2023 conquista sempre nuovi premi ampliando il proprio medagliere. Nei giorni scorsi si sono aggiunti i prestigiosi riconoscimenti ottenuti al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino, che continua ad essere il più importante d’Italia.

Quattro “Medaglia d’Oro” per il 50 Vendemmie Malvasia nella versione fermo, il gutturnio riserva Bollo Rosso lo spumante Perlage Brut e lo spumante Blanc de Blancs Chardonnay Brut. 

Il Concorso Enologico Internazionale Città del Vino, nato nel 2001 come “Selezione del Sindaco”, si presenta nella XXI edizione rinnovato nel nome e nelle proposte. Organizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino con l’autorizzazione del Masaf (Ministero dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste) e il supporto scientifico dell’OIV (Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino) ha mantenuto lo spirito originale con lo scopo di ribadire il valore del rapporto tra vino e territorio premiando insieme le Aziende e i Comuni. Sindaci e produttori sono così idealmente uniti nella promozione delle tradizioni e delle eccellenze enologiche del loro territorio. Molto rigido è il regolamento di selezione che viene dettato dall’OIV: i circa 60 commissari, scelti tra enologi, buyer importatori, tecnici e giornalisti italiani ed esteri, premiano solo il 30% delle Aziende partecipanti, per garantire il massimo rigore e al tempo stesso valorizzare la migliore qualità dei vini. Le Medaglie alle Aziende meritevoli sono state assegnate, in questa edizione, a Sambuca di Sicilia (AG), città nella quale si è riunita la Commissione giudicatrice.

Per Cantina Valtidone ennesima conquista di Medaglie d’Oro, dunque, due delle quali conferme rispetto alla scorsa edizione e due “new entry”. I due vini premiati nuovamente con la Medaglia d’Oro sono il Colli Piacentini Malvasia DOC Fermo 50 Vendemmie, vino che rappresenta al meglio tutte le caratteristiche della Malvasia aromatica di Candia del territorio piacentino e il Vino Spumante di Qualità Metodo Classico Brut Perlage ottenuto da uve di Pinot Nero e Chardonnay, il metodo classico che contraddistingue Cantina Valtidone. Le due ulteriori Medaglia d’Oro sono state assegnate per la prima volta al Bollo Rosso Gutturnio Riserva DOC, vino corposo e affinato in legno ottenuto da uve selezionate in vecchie vigne a bassa resa di Barbera e Bonarda e al Colli Piacentini Chardonnay DOC Spumante Brut Blanc de Blancs, spumante millesimato ottenuto con uve di Chardonnay.

Ancora una volta i Soci e il Consiglio d’Amministrazione di Cantina Valtidone manifestano la loro grande soddisfazione attraverso le parole del Presidente Gianpaolo Fornasari “Questi riconoscimenti attestano la qualità indiscussa dei nostri vini ma anche il grande valore che il nostro territorio sta conquistando a livello nazionale ed internazionale. Il premio del Concorso Enologico Internazionale delle Città del Vino certifica, infatti, le eccellenze territoriali e, di conseguenza, i prodotti della nostra Provincia e della Val Tidone. Questi vini sono caratteristici della nostra area geografica e siamo orgogliosi che vengano sempre più apprezzati dai clienti e dagli addetti ai lavori, in Italia e all’estero”.

Leggi anche:

Orange wine | Approfondimento
I vini rossi emiliani più conosciuti | Approfondimento

Back To Top