skip to Main Content
Il 3 e 4 novembre la festa del vino novello Picchio Rosso

Il 3 e 4 novembre la festa del vino novello Picchio Rosso

Tempo d’autunno e di vino novello, tempo di Picchio Rosso in Cantina Valtidone. Ritorna sabato 3 e domenica 4 novembre la tradizionale sagra dedicata al primo vino della vendemmia, il novello, che in Cantina Valtidone, la più importante azienda vitivinicola del territorio piacentino, con i suoi oltre 220 soci, prende il nome di Picchio Rosso.

“Saranno due giorni di festa per tutta la famiglia – fanno sapere dalla cantina di Borgonovo – dove accanto ai nostri vini e alla proposta culinaria tradizionale piacentina, troveranno spazio iniziative ed eventi capaci di interessare e far divertire persone di ogni età. Non mancherà, soprattutto, l’aspetto solidaristico con l’ormai consueta raccolta fondi promossa da alcuni anni dal consiglio d’amministrazione che ci permette, grazie alla generosità di soci e ospiti della festa, di fare ogni anno una donazione ad AMOP (Associazione Malato Oncologico di Piacenza) del Prof. Luigi Cavanna”.

La festa del vino novello si aprirà, sabato 3 novembre, con le premiazioni della terza edizione del concorso rivolto alle scuole piacentine, promosso dal 2016 da Cantina Valtidone, che ha chiamato i giovani studenti a cimentarsi nella realizzazione di un calendario. Dopo il brindisi ufficiale con il novello Picchio Rosso 2018, spazio per giochi, intrattenimento, visite in cantina, degustazioni e assaggi fino alla chiusura della prima giornata con l’aperitivo in musica di Maurizio Popi Dj. Domenica 4 novembre, oltre alle visite e alle degustazioni, sarà allestito in Cantina Valtidone per l’intera giornata il Planetario itinerante con viaggi in 3D alla scoperta dell’universo per grandi e piccini e, nel pomeriggio, lo spettacolo di intrattenimento teatrale del Comic Club. Per i 2 giorni saranno presenti i gazebo dell’azienda agricola Torre Nera con le patate di Groppallo, dell’Associazione tartufai italiani e della Pro Loco di Castel San Giovanni che distribuirà il tradizionale salame di cioccolato, in attesa di Cioccolandia in programma sabato 10 novembre a Castel San Giovanni. Inoltre saranno esposte le opere lignee di Edgardo Horak.

“Il vino novello –  commentano i rappresentanti dell’azienda vitivinicola valtidonese – è la prima cartina di tornasole concreta della vendemmia da poco conclusa. Quest’anno abbiamo registrato un incremento importante della quantità delle uve conferite in cantina con un’ottima qualità che ci fa ben sperare sia per i vini bianchi che rossi. Il Picchio Rosso è ottenuto da uve Pinot Nero con il processo della macerazione carbonica. E’ un vino dal colore rosso porpora e dal sapore fruttato che ben si abbina alle castagne e ai piatti di stagione”.