skip to Main Content
Gutturnio e Ortrugo in trionfo al Mundus Vini

Gutturnio e Ortrugo in trionfo al Mundus Vini

Nel fine settimana la terza partecipazione al ProWein di Dusseldorf

Dopo il Berliner Wein Fest, arrivano sempre dalla Germania altri prestigiosi riconoscimenti per i vini di Cantina Valtidone: l’edizione primaverile del 22° Gran Premio Internazionale del vino Mundus Vini ha visto, infatti, salire sul podio il Gutturnio Bollo Rosso riserva 2012, capace di conquistare una medaglia d’oro, e l’Ortrugo Zefiro, che si è appuntato al petto una medaglia d’argento. A completare il trionfo dell’azienda borgonovese è giunta anche una medaglia d’argento assegnata al Gutturnio fermo Alessandro 2013 della linea Castelli del Duca. Il prestigioso concorso enologico internazionale ha messo in competizione oltre 6.700 etichette, testate in 4 giorni da una giuria di 270 esperti provenienti da 44 Paesi.

Non poteva esserci miglior viatico per la terza partecipazione consecutiva di Cantina Valtidone all’imminente Pro Wein, una delle più importanti fiere internazionali del vino che si aprirà domenica 18 marzo a Dusseldorf e che vedrà l’azienda vitivinicola borgonovese tra i sicuri protagonisti.

“Arriviamo al salone di Dusseldorf – commenta soddisfatto il Presidente Fornasari – forti di questi riconoscimenti e di quelli recentemente ottenuti al Berliner Wein Fest, dove all’oro per il Gutturnio 50 Vendemmie frizzante si aggiungono gli argenti per il Bollo Rosso Riserva 2012 e per l’Ortrugo Zefiro 2017 della linea Vinum Merum e l’oro per il Gutturnio fermo Alessandro 2013 della nostra linea rivolta al mercato estero, la Castelli del Duca. Siamo molto contenti ed orgogliosi perché tutti questi successi sono la miglior conferma della crescita qualitativa dei nostri vini e dell’ottimo lavoro che insieme ai nostri soci stiamo realizzando. Il consolidamento della Cantina non solo sul mercato locale e nazionale, ma anche su importanti mercati esteri è uno degli obiettivi del consiglio di amministrazione in carica”.

“Il ProWein – spiega il Direttore dell’azienda vitivinicola valtidonese, Mauro Fontana – è un’ottima e prestigiosa vetrina perché richiama operatori da tutto il mondo. Per questo abbiamo deciso non solo di confermare, ma addirittura rafforzare la nostra presenza. Al salone tedesco i nostri vini saranno presenti, infatti, in 3 differenti stand: quello di Cantina Valtidone all’interno dell’area espositiva dell’Enoteca Regionale dell’Emilia-Romagna, quello dell’azienda Medici Ermete con cui da anni collaboriamo, dove si troveranno i vini della nostra linea Castelli del Duca e, infine, allo stand del nostro agente generale per la Germania. Sul mercato teedesco abbiamo in essere due reti commerciali e, facendo anche leva sugli ultimi riconoscimenti, puntiamo ad essere sempre più capillari nella distribuzione sul territorio”.