skip to Main Content
Enoteca aperta a Pasqua e Pasquetta con i nuovi vini

Enoteca aperta a Pasqua e Pasquetta con i nuovi vini

Di ritorno dal ProWein di Dusseldorf, dove ha celebrato i suoi ultimi recenti successi nei concorsi internazionali in terra di Germania – Berliner Wein Trophy e Mundus Vini – Cantina Valtidone ha presentato negli ultimi giorni alcune importanti novità di prodotto che potranno essere degustate nell’enoteca di Borgonovo anche nel week end pasquale. Il punto vendita di Via Moretta 58, infatti, sarà aperto sia nella giornata di domenica sia il lunedì dell’Angelo con i consueti orari (8.30-12.30 e 14.30/19.00).

Dopo l’esordio, nel periodo natalizio, della linea di vini biologici e vegani BIO’ VALTIDONE rivolta alla grande distribuzione, che ha riscosso un notevole apprezzamento sia tra i consumatori sia tra gli addetti ai lavori, la cooperativa vitivinicola borgonovese ha da pochi giorni presentato la nuova linea biologica Tenuta Villa Tavernago – vini biologici dal 1978. Un Gutturnio, un Malvasia e un Pinot Nero Rosè frizzanti che hanno già avuto un ottimo riscontro al Silent Wines, l’evento dedicato al vino che si è tenuto lo scorso fine settimana a Sestri Levante, e che si potranno degustare nei migliori ristoranti ed enoteche.

Accanto alla linea biologica, da sabato 31 marzo è disponibile anche il nuovo nato della linea 50 Vendemmie, l’Ortrugo frizzante, che si affianca al Gutturnio e al Malvasia nelle versioni ferma e frizzante che in questi anni hanno celebrato il mezzo secolo di attività di Cantina Valtidone con un progetto che ha visto isolare le uve provenienti da vitigni di almeno 50 anni.

Sono due importanti novità – commentano in Cantina Valtidone – che testimoniano la continua ricerca di prodotto e l’attenta analisi di mercato che costantemente svolgiamo. Ci presentiamo oggi con una gamma di prodotto che risponde a tutte le esigenze del consumatore e con un livello qualitativo in costante crescita, come testimoniano anche i riconoscimenti ottenuti nei principali concorsi enologici nazionali ed internazionali. Siamo pronti, quindi, anche quest’anno, a presentarci da protagonisti al Vinitaly di Verona di metà aprile”.