skip to Main Content
Spese di spedizione gratuite oltre le 5 confezioni Condizioni d'acquisto e sconti clicca qui

Anche Decanter premia i vini di Cantina Valtidone

Il Concorso DWWA (Decanter World Wine Awards), ideato dal noto Magazine Inglese Decanter, è giunto alla sua 19° edizione ed ha premiato nuovamente i vini di Cantina Valtidone.

Cantina Valtidone continua a ricevere notizie entusiasmanti: in questi giorni sono stati, infatti, comunicati i brillanti risultati ottenuti al Concorso Enologico Internazionale DWWA 2022 della nota rivista inglese Decanter. Si tratta del Concorso enologico più grande, riconosciuto ed influente al mondo per quanto riguarda il settore vitivinicolo. La giuria è formata dai più autorevoli esperti di vini a livello globale e, proprio per l’affidabilità del rigoroso processo di selezione, i premi assegnati sono riconosciuti ovunque.

Il DWWA (Decanter World Wine Awards) in questa edizione ha premiato:

PERLAGE Brut Spumante Metodo Classico con Medaglia d’argento SILVER

50 VENDEMMIE Malvasia DOC Colli Piacentini Fermo annata 2020 con Medaglia di bronzo BRONZE

BOLLO ROSSO Gutturnio Riserva DOC annata 2018 con Medaglia di bronzo BRONZE

Altro motivo di grande soddisfazione deriva dal fatto che, anche in questa occasione, i tre vini selezionati da Cantina Valtidone per la partecipazione a questa edizione del Concorso, hanno tutti ottenuto una propria medaglia.

Il Magazine Decanter in passato aveva già recensito molto positivamente i vini di Cantina Valtidone ed, in particolare, il PERLAGE vino Spumante Metodo Classico Brut era stato consigliato e messo in evidenza ai propri lettori inserendolo nella categoria “Decanter Recommended Premium Italian Sparkling Wines”.

Il Presidente Gianpaolo Fornasari, in rappresentanza del Consiglio d’amministrazione di Cantina Valtidone, commenta: “Questi riconoscimenti, che confermano gli ottimi risultati già registrati nelle precedenti edizioni, sono la certificazione più evidente dell’importante processo di crescita, anche qualitativa, che sta caratterizzando la nostra produzione enologica. Il grande impegno profuso dai nostri soci in vigna insieme al qualificato lavoro di agronomo, enologo e cantinieri nel processo produttivo e di trasformazione, sono certamente elementi fondamentali per la valorizzazione del territorio della Val Tidone e della nostra produzione aziendale. A tutti loro vogliamo comunicare la nostra profonda gratitudine.”

Leggi anche:

Pioggia di Medaglie per Cantina Valtidone al XX Concorso Enologico Internazionale Città del Vino
Come si stappa una bottiglia di vino? Come si conserva una volta aperta? | Approfondimento

Back To Top