skip to Main Content
In Cantina Valtidone in trionfo il vino novello

In Cantina Valtidone in trionfo il vino novello

Aperta alla cantina di Borgonovo la due giorni di festa per celebrare il Picchio Rosso, il primo vino della vendemmia 2018. “E’ stata una vendemmia importante – fanno sapere dall’azienda valtidonese – quantitativamente e qualitativamente parlando e questo primo frutto, prodotto con le uve dei nostri oltre 220 soci, è la conferma che sarà senza dubbio un’annata di grandi vini”.

Prima del brindisi trionfale con il Picchio Rosso, alla presenze delle autorità e del Prof. Luigi Cavanna, alla cui associazione malato oncologico (AMOP) è devoluto il ricavato dell’evento, la premiazione delle classi vincitrici della terza edizione del concorso per le scuole piacentine, chiamate quest’anno a cimentarsi nella realizzazione di un calendario. Le dodici classi, suddivise nei vari gradi scolastici, si sono divisti il montepremi di oltre 10 mila euro che la Cantina mette in palio a sostegno dell’attività didattica. Annunciato anche il titolo della prossima, quarta, edizione: “Uno, due, tre…bio” che chiamerà gli studenti a realizzare un ricettario a sfondo biologico.

Tra street food piacentino, piatti della tradizione, il cioccolato di Cioccolandia con la ProLoco di Castel San Giovanni, i tartufi e le patate, si è celebrata una giornata all’insegna del divertimento, della cultura, della solidarietà e dello stare insieme. Dopo truccabimbi e tombolata, spazio all’aperitivo in musica con Maurizio Popi Dj.

E domani, domenica, si replica, con Planetario didattico per bambini e non dalle 10 del mattino per tutto il giorno, la presentazione del libro “Semplicemente buono, è di Piacenza” di Giorgio Lambri e Fabio Fornari (10.30), lo spettacolo di intrattenimento teatrale del Comic Club (dalle 15) e il taglio della torta del Picchio Rosso (16.30). Il tutto condito dalla gastronomia locale e dai vini della Cantina Valtidone.

Picchio Rosso, il primo vino della vendemmia 2018. “E’ stata una vendemmia importante – fanno sapere dall’azienda valtidonese – quantitativamente e qualitativamente parlando e questo primo frutto, prodotto con le uve dei nostri oltre 220 soci, è la conferma che sarà senza dubbio un’annata di grandi vini”.

Prima del brindisi con il Picchio Rosso, alla presenze delle autorità e del Prof. Luigi Cavanna, alla cui associazione malato oncologico (AMOP) è devoluto il ricavato dell’evento, la premiazione delle classi vincitrici della terza edizione del concorso per le scuole piacentine, chiamate quest’anno a cimentarsi nella realizzazione di un calendario. Le dodici classi, suddivise nei vari gradi scolastici, si sono divisti il montepremi di oltre 10 mila euro che la Cantina mette in palio a sostegno dell’attività didattica. Annunciato anche il titolo della prossima, quarta, edizione: “Uno, due, tre…bio” che chiamerà gli studenti a realizzare un ricettario a sfondo biologico.

Tra street food piacentino, piatti della tradizione, il cioccolato di Cioccolandia con la ProLoco di Castel San Giovanni, i tartufi e le patate, si è celebrata una giornata all’insegna del divertimento, della cultura, della solidarietà e dello stare insieme. Dopo truccabimbi e tombolata, spazio all’aperitivo in musica con Maurizio Popi Dj.

E domani, domenica, si replica, con Planetario didattico per bambini e non dalle 10 del mattino per tutto il giorno, la presentazione del libro “Semplicemente buono, è di Piacenza” di Giorgio Lambri e Fabio Fornari (10.30), lo spettacolo di intrattenimento teatrale del Comic Club (dalle 15) e il taglio della torta del Picchio Rosso (16.30). Il tutto condito dalla gastronomia locale e dai vini della Cantina Valtidone.