skip to Main Content
Spese di spedizione gratuite oltre le 5 confezioni Condizioni d'acquisto e sconti clicca qui

Bilancio 2021: approvato unanimemente dai soci

Il 14 maggio scorso, il teatro comunale di Pianello Val Tidone ha accolto l’Assemblea di bilancio di Cantina Valtidone, tenutasi finalmente in presenza. I circa 200 soci della nostra realtà vitivinicola hanno approvato unanimemente il bilancio, con relativa relazione del Collegio sindacale. I dati presenti nel fascicolo consegnato ai nostri soci parlano chiaro: Cantina Valtidone è un’impresa solida dal punto di vista finanziario. I prezzi di liquidazione delle uve conferite dai soci durante la vendemmia 2021 testimoniano infatti la leadership della nostra realtà sia sul territorio provinciale che sull’Oltrepo Pavese, zona tendenzialmente più redditizia.

“I circa 57.000 quintali di uva raccolti lo scorso anno – comunica il Presidente di Cantina Valtidone Gianpaolo Fornasari – sono stati pagati ai soci a un prezzo medio di 62 euro a quintale, con uno stanziamento complessivo di circa 3.500.000 euro”.

Nello specifico, i prezzi medi per quintale delle uve bianche Doc sono stati: Chardonnay Doc spumante 61,60, Malvasia Doc fermo 59,60, Malvasia Doc 59,50, Malvasia Doc 50 Vendemmie 61,70, Ortrugo Doc fermo 61,50, Ortrugo Doc spumante 61,50, Ortrugo Doc 61,50, Ortrugo Doc 50 Vendemmie 63,70, Pinot Grigio Doc 59,60, Sauvignon Doc 58,30. Per le uve rosse Doc si sono registrati invece: Barbera per Gutturnio classico a 63,00 al quintale, Barbera per Gutturnio 61,60, Barbera per Gutturnio 50 Vendemmie 62,70, Barbera Doc 57,00, Barbera Doc 2 61,60, Bonarda per Gutturnio classico 67,70, Bonarda per Gutturnio 64,90, Bonarda per Gutturnio 50 Vendemmie 67,70, Bonarda Doc 64,90, Cabernet Doc 58,10, Novello Doc 60,50, Pinot Nero Doc 60,50, Pinot Nero in Bianco 60,50. Infine, le uve bianche e rosse extra Doc hanno raggiunto i 30 euro a quintale.

L’approvazione del bilancio costituisce la conclusione di un percorso pluriennale che Cantina Valtidone porta avanti dal 2014, con una solidità finanziaria in crescita.

I Tre Bicchieri di Arvange in copertina

Durante la giornata assembleare, oltre all’esposizione del bilancio e delle problematiche a cui il mondo del vino sta andando incontro – analizzate dal Direttore commerciale Mauro Fontana -, vi è stata la possibilità di celebrare i tanti traguardi raggiunti da Cantina Valtidone nel corso degli anni. Partecipando a molteplici concorsi, infatti, abbiamo collezionato una serie di successi invidiabili. Tra i premi assegnati dalle giurie esterne che hanno assaggiato i prodotti della nostra Cantina, spicca indubbiamente la rinconferma del prestigioso “Tre Bicchieri”, nuovamente conferito ad Arvange. Per celebrare la vittoria, la copertina del fascicolo di bilancio ne ritrae una bottiglia.

Leggi anche:

Pioggia di Medaglie per Cantina Valtidone al XX Concorso Enologico Internazionale Città del Vino
Come si stappa una bottiglia di vino? Come si conserva una volta aperta? | Approfondimento

Back To Top